I ragazzi disabili aventi un'età inferiore ai 18 anni residenti nei 21 comuni Alimena, Bompietro, Castellana Sicula, Gangi, Petralia Soprana, Petralia Sottana, Blufi, Geraci Siculo, Polizzi Generosa, Castelbuono, Collesano, Gratteri, Isnello, Pollina, San Mauro Castelverde, Aliminusa, Caccamo, Caltavuturo, Montemaggiore Belsito, Sclafani Bagni, Scillato. dell’Area Interna Madonie, potranno presentare istanza entro e non oltre il 15 giugno p.v., presso l’Ufficio protocollo del comune di residenza per l’attivazione del Patto di servizio che individua forme di assistenza a mezzo di erogazione di servizi territoriali.

 

Le istanze dovranno essere corredate da:

  1. Fotocopia documento di identità e del codice fiscale del beneficiario e/o richiedente;
  2. Attestazione ISEE Socio-Sanitario (del capo famiglia) rilasciata dagli uffici ed organismi abilitatinell’anno 2020;
  3. Verbale della commissione attestante la disabilità e/o documentazione equipollente;
  4. Dichiarazione sostituiva attestante la presenza delle seguenti informazioni:
    - indennità di accompagnamento;
    - presenza di altri disabili nel nucleo familiare di convivenza;
    - fruizione di voucher assistenziali;
  5. Eventuale provvedimento di nomina quale amministratore di sostegno o tutore in caso di delegato.

Torna su