immagineimmagine immagineimmagine
consiglio comunale on-line

Sport

Attività e notizie

 

Lo sport a Montemaggiore

 

L'Amministrazione Comunale, riconoscendo la funzione sociale dello sport sotto il profilo dell’educazione, della formazione e dell’impiego del tempo libero e come importante fattore dello sviluppo psicofisico della persona, promuove e favorisce le iniziative volte a garantire l’accesso di tutti i giovani all’esercizio sportivo, nella consapevolezza che le finalità di formazione, promozione e diffusione dei valori morali, culturali e sociali possono essere raggiunte anche attraverso la pratica di attività motorie e sportive. Il Comune riconosce inoltre all’attività sportiva la funzione di veicolo di promozione turistica e valorizzazione del territorio.   


Nell'ambito delle attività sportive, grande spazio occupa l'attività calcistica, molto seguita, oggi come un tempo, da parecchi montemaggioresi. In passato l'attività era a totale carico della buona volontà e del sacrificio di pochi appassionati: i primi pionieri riuscirono infatti a trasformare un luogo di discarica in “campo da gioco”. Ancora oggi molti ricordano come "gli alfieri del calcio montemaggiorese" nomi come i Famà, gli Iovine, i Militello, i Licata, i Naselli, i Garofalo e poi i Grisanti, i Pace, i Rizzo , i Rodolico e poi altri, come Mesi, i Peri, i Grisanti, i Piraino, i Siragusa, i Millonzi, i Bertolino, i Luzio, i Nicastro, i Giallombardo, i Bisesi, i Mauro, i Cutrona, i Valvo, i Traina, i Tiberio, gli Zappia, che parecchi ancora ricordano nelle incandescenti partite di diverse edizioni del “Torneo delle Madonie”. La trionfale marcia del 1972, che ebbe una riconferma nel 1973 nella “ I^ Coppa Luigi Failla”, vinta a Castelbuono, e che sembrava aver coinvolto l’entusiasmo dell’intero paese, anziché preludio di continuità restò purtroppo solo un episodio.  Negli anni ’70 e ’80 il calcio fu rappresentato dalle due società esistenti, la Polisportiva G. Licata e la Polisportiva Virtus, che successivamente decisero di sciogliersi, malgrado un tentativo di fusione tra le due squadre avvenuto nel 1984. Dopo alcuni anni un gruppo di giovani, mossi dalla passione e dall’entusiasmo, nel 1994 fondò la A.S. Montemaggiore che nell’annata calcistica 1994/1995 iniziò la sua attività partecipando al campionato di III^ ctg. Nell’annata calcistica 1996/1997 l’Amministrazione Comunale mise a disposizione il materiale necessario per ripristinare le strutture sportive esistenti, oramai nel più completo stato d’abbandono. Furono i soci ed i giocatori di quella società a prestare gratuitamente la propria opera, nel tempo libero, per rendere agibili sia il terreno di gioco che le infrastrutture necessarie per poter disputare a Montemaggiore le partite del campionato. Dal 1996/1997 in poi l’A.S. Montemaggiore, promossa poi in II^ ctg., continuò a giocare le partite di calcio nel proprio paese, sostenuta dal contributo di sportivi e sponsor privati. Dall’annata calcistica 1998/1999, la società, iniziando anche l’attività calcistica a livello giovanile, è stata sostenuta dall'Amministrazione Comunale nell'ottica di contribuire alla valorizzazione dello sport in genere e di quello giovanile in particolare. Dapprima come sponsor, mettendo a disposizione i propri mezzi di trasporto, il Comune ha infatti iniziato un rapporto di collaborazione con l'Associazione sportiva locale. I buoni risultati conseguiti soprattutto dalle compagini giovanili, dei “giovanissimi” nel campionato 1998/1999 e degli “allievi” nel campionato successivo, hanno fatto pervenire l’Istituzione Pubblica ad investire incisivamente sul progetto per “la valorizzazione dell’attività sportiva”.  Con deliberazione del Consiglio Comunale nr. 18/01 fu approvato lo schema di convenzione da stipulare con l’Associazione Sportiva. La prima convenzione fu sottoscritta nel novembre 2001. L’Associazione sportiva locale convenzionata, A.S.D. Montemaggiore, negli anni ha dimostrato di aver adempiuto agli impegni assunti e di aver realizzato numerose attività: ha partecipato al campionato “giovanissimi” che ha visto i ragazzi locali incontrare i pari età di Castelbuono, Ganci, Bompietro, Petralia Sottana, Castellana, Campofelice di Roccella, Cefalù e Finale di Pollina, ha partecipato alle manifestazioni sportive promosse dal Comune indossando la divisa con la scritta “Città di Montemaggiore Belsito”, ha dotato il parco giocatori di tute e borse con la medesima scritta, ha partecipato, con la squadra maggiore al campionato di II^ ctg. incontrando le squadre di Agrigento, Cerda, Casteltermini, Castellana Sicula, Polizzi Generosa, Trabia, Termini Imerese, Mezzojuso, Bolognetta, Marineo e Villalba, ha partecipato alla coppa “Trinacria” organizzata dal Comitato Regionale Sicilia della L.N.D., ha organizzato e realizzato, in collaborazione con l’istituzione scolastica locale, un progetto di educazione motoria al quale hanno partecipato gli alunni delle scuole elementari e medie al di fuori delle normali ore curriculari ed al termine dei corsi ha realizzato una manifestazione denominata “Mini Olimpiadi”, ha organizzato dei corsi di nuoto presso la piscina comunale di Alia, ecc. Con deliberazione del Consiglio Comunale N. 37 del 28.11.2013 è stato approvato il nuovo schema di convenzione, ad oggi vigente, per la realizzazione delle attività sportive a favore dei giovani di tutte le fasce d’età. L'A.S.D. Montemaggiore, iscritta alla F.I.G.C. ed al C.O.N.I. ha dunque svolto negli anni, le attività sportive convenzionate. In particolare, nell'ultima annata sportiva le squadre di calcio della A.S.D. hanno partecipato al Campionato regionale di Eccellenza (ripescaggio), alla Coppa Italia Promozione, al Campionato Regionale di Promozione, al Campionato Regionale Juniores, al Campionato Provinciale Giovanissimi, al Campionato Provinciale Allievi ed alle attività per gli esordienti. L'Associazione ha garantito inoltre l'organizzazione e la realizzazione del "Memorial Tano Mesi" in ricordo del Comandante dei VV.UU. di  Montemaggiore, stimato concittadino e grande appassionato di calcio, prematuramente scomparso, e di diverse edizioni della storica "Gara Podistica-Trofeo SS.Crocifisso" che si svolge ogni anno a Montemaggiore in occasione dei festeggiamenti in onore del SS.Crocifisso.


Le attività sportive a Montemaggiore non sono soltanto quelle legate al mondo del calcio:  chi ama andare in bicicletta, chi preferisce le passeggiate a cavallo, chi sceglie le escursioni in fuoristrada, chi è appassionato di caccia, chi desidera impegnarsi in attività fisiche quali la ginnastica, l'aerobica, la pesistica, ecc. può infatti partecipare alle iniziative sportive organizzate dalle Associazioni locali. 


Tra gli atleti montemaggioresi che si sono distinti in attività sportive: 
Corrado Siragusa, campione italiano e vice campione europeo di Powerlifting e Mario Piraino, atleta montemaggiorese partecipante all'edizione 2012 della Maratona di Rotterdam.

corrado_siragusa_-_notizie.pdf 

http://www.madonielive.com/?id=13545

http://www.siciliatoday.net/quotidiano/altrisport/Powerlifting-siciliano-Corrado-siragusa-vice-campione-europeo-articolo-e-intervista-Alessandro-Rubino_28646.shtml

http://www.madonielive.com/?id=15575


Torna Stampa i dati

COOKIE POLICY
Copyright 2010 by Comune Montemaggiore Belsito (PA) - P.I. 00601570823
e-mail: info@comune.montemaggiorebelsito.pa.it
e-mail certificata: protocollo@pec.comune.montemaggiorebelsito.pa.it


Risoluzione minima consigliata 1024 x 768